stain.StainImageDamp.mediaItem.Image.altText

Come togliere le macchie di sangue.

Di solito ci si accorge della presenza di una macchia di sangue su un tessuto quando si è già asciugata. Le macchie di sangue sono notoriamente difficili da eliminare, tanto che spesso si pensa che possano rovinare definitivamente i vestiti, ma con lo smacchiatore Vanish Oxi Action rimuoverle è semplicissimo.

MACCHIE DI SANGUE? COME TOGLIERE LE MACCHIE DI SANGUE.


Per togliere le macchie di sangue si consiglia di utilizzare lo smacchiatore Vanish Oxi Action Polvere:

Soluzione 1 Soluzione 1
Vanish Oxi Action Polvere

Pretrattare le macchie di sangue con acqua fredda.


Per questo tipo di macchie si consiglia l'ammollo. Sciogliere un misurino di smacchiatore Vanish Oxi Action Polvere in 4 l di acqua tiepida (massimo 40°) e lasciare in ammollo. I tempi di ammollo sono di massimo un'ora per i capi colorati e di massimo sei ore per i bianchi. Quindi lavare come al solito e, per un risultato ottimale, aggiungere al bucato un misurino di smacchiatore Vanish.

 

Per maggiori informazioni clicca sotto:

expand
Macchie di Sangue

Macchie di Sangue

Le macchie di sangue sono particolarmente ostinate soprattutto a causa del loro contenuto di emoglobina, la sostanza colorante presente nei globuli rossi. Una volta a contatto con l'aria, infatti, l'emoglobina agisce da legante, facendo sì che la macchia penetri e si fissi saldamente fra le fibre del tessuto.
Spesso, a fare la differenza, è un'azione tempestiva: eliminare le macchie di sangue, prima che possano seccarsi, è essenziale per riportare i capi al loro originario splendore.

Macchie di sangue secco

La rimozione delle macchie di sangue secco è certamente più ostica, pertanto richiede un trattamento più energico e aggressivo. Di conseguenza, tali "terapie d'urto" sarebbero da riservarsi soltanto ai tessuti più resistenti.

Fra le soluzioni fai da te, figura una sostanza d'uso quotidiano come il dentifricio. Basta stenderne una generosa quantità sulle macchie di sangue, attendere che asciughi, quindi risciacquare con acqua fredda. È possibile ripetere questa operazione più volte, fino a raggiungere il risultato desiderato.
In alternativa, è possibile realizzare un impasto a base di detersivo in polvere per piatti, la cui formulazione comprenda enzimi capaci di distruggere le proteine organiche. Una volta steso il prodotto sulla macchia umida, si lascia il capo in ammollo in acqua per alcune ore, quindi si procede al suo lavaggio finale, come di consueto.

expand
Macchie di Sangue e Tipi di Tessuti

Macchi di Sangue su Cotone e fibre naturali

I capi di cotone possono essere trattati con una soluzione composta da acqua fredda e ammoniaca o, in alternativa, acqua ossigenata. Occorre quindi munirsi di un panno pulito, inumidirlo in tale soluzione e tamponare la macchia di sangue, fino al suo completo assorbimento. Infine, è possibile procedere con un ciclo di lavaggio standard in lavatrice aggiungendo un misurino di smacchiatore Vanish Oxi Action Polvere.

Macchie di Sangue sulle Fibre sintetiche

I capi sintetici meritano un'accortezza in più, poiché le loro fibre potrebbero essere danneggiate dall'acqua ossigenata. In genere, si preferisce quindi una soluzione meno aggressiva, composta da acqua frizzante e bicarbonato. Anche in questo caso, si procede a tamponare le macchie di sangue con un panno inumidito nella suddetta soluzione, quindi si carica l'indumento in lavatrice, si aggiunge un misurino di smacchiatore Vanish e si avvia il lavaggio come di consueto.

Macchi di Sangue sulla Seta

Gli indumenti in seta sono particolarmente delicati. Pertanto, occorre munirsi di alcol puro o acqua ossigenata a 12 volumi. Per tamponare la macchia, è preferibile usare un panno del medesimo tessuto, quindi anch'esso in seta. Infine, si attende che il capo sia completamente asciutto, onde evitare la formazione di antiestetici aloni, e si procede al lavaggio finale.

Macchie di Sangue sulla Lana

Anche la lana può essere trattata con acqua ossigenata a 12 volumi: basta inumidire un batuffolo di cotone con tale sostanza, quindi tamponarlo sulla macchia, fino al suo completo dissolvimento. Una volta rimosse le macchie di sangue, è possibile lavare il capo in acqua fredda.

Macchie di Sangue sul Velluto

Per quanto riguarda il velluto, le macchie di sangue vanno rimosse con alcol puro al 95%. In seguito, si stende una generosa quantità di talco affinché assorba ogni residuo e, una volta asciutto, lo si rimuove spazzolando.

Macchie di sangue sulle lenzuola.

Graffi, piccole ferite, episodi di epistassi e altre perdite ematiche possono rendere le macchie di sangue sulle lenzuola piuttosto frequenti.

Per eliminarle, il rimedio più efficace consiste in un lavaggio a base di acqua fredda e sapone. In alternativa, qualora non si potesse rimuovere il lenzuolo dal materasso, è possibile passare un cubetto di ghiaccio sulle zone incriminate.

Per le macchie secche, si suggerisce l'ammollo in una soluzione di un misurino di smacchiatore Vanish Oxi Action Polvere in 4 l di acqua tiepida (massimo 40°) per massimo un'ora per le lenzuola colorate oppure per massimo sei ore per le lenzuola bianche.

expand
Come Togliere le Macchie di Sangue

Tolgiere le Macchie di Sangue

L'acqua fredda è più indicata per togliere le macchie di sangue, in quanto le scompone e le scioglie. L'acqua tiepida o calda fissa il sangue sul tessuto, rendendo più difficoltoso rimuovere la macchia.

Anche se non hai a portata di mano uno smacchiatore Vanish, possiamo fornirti alcuni suggerimenti utili per rimuovere le macchie di sangue, persino quelle che, asciugandosi, sono penetrate in profondità.

  • Rimuovere il più possibile il sangue utilizzando acqua fredda e pulita. L'acqua va applicata su entrambi i lati del tessuto.
  • Evitare di espandere la macchia di sangue sui tessuti. Tamponare la macchia con un panno inumidito.

Altri consigli utili per eliminare le macchie

Vanish ti aiuta a rimuovere le macchie da abiti. Lo smacchiatore Vanish Oxi Action è perfetto per eliminare macchie di olio o tè.

expand
7 Consigli su Come Togliere le Macchie di Sangue

Togliere le Macchie di Sangue: 7 mosse vincenti

1. Tampona l'eventuale eccesso di sangue con un panno pulito, al fine di assorbire almeno parte della macchia.

2. Pre-tratta immediatamente le macchie di sangue, lavandole sotto l'acqua fredda corrente.

3. Applica l'acqua su entrambi i lati del tessuto, per un risultato ottimale.

4. Crea una soluzione composta da un misurino di Vanish Oxi Action in polvere sciolto in 4 litri di acqua tiepida, quindi lascia l'indumento in ammollo per un'ora (o fino a sei ore, se si tratta di capi bianchi).

5. Qualora la macchia dovesse essere ancora presente, lascia in immersione il capo in una soluzione salina, per circa 30 minuti.

6. Carica l'indumento in lavatrice, aggiungi al bucato un misurino di Vanish smacchiatore e avvia un ciclo di lavaggio standard.

7. Lascia asciugare il capo all'aria e goditi il suo rinnovato splendore!

Curiosità

1. Utilizzare acqua calda, sulle macchie di sangue, ne accelera il processo di fissaggio nel tessuto, rendendone più difficile la rimozione?

2. Mettere a bagno il capo incriminato nel latte, meglio se per un'intera notte, può garantire una discreta azione smacchiante? [1]

3. Un impasto a base di acqua e amido di mais può funzionare come pre-trattante, se applicato sull'indumento macchiato per circa 10 minuti? [2]

FONTI:
[1] http://design.repubblica.it/2010/02/19/quando-il-latte-smacchia-e-sbianca/
[2] http://www.agrodolce.it/2014/06/11/come-pulire-le-macchie-di-cibo/